Qual è il motore di ricerca più usato in Italia?

I dati del 2015 non mostrano differenze con i dati degli anni passati. Il motore di ricerca largamente più utilizzato in Italia resta Google, che detiene il 95% di mercato. Yahoo, in leggerissima crescita rispetto agli anni passati, ha però soltanto il 2% di mercato, così come Bing. Il quarto motore di ricerca più usato in Italia è Ask, con meno dello 0,40%.

La penetrazione di internet nella popolazione italiana è del 60%, quindi circa 6 italiani su 10 sono utilizzatori della rete, il che pone l’Italia leggermente indietro rispetto a paesi europei comparabili (Regno Unito, Germania, Francia, Spagna).

I social network più utilizzati in Italia nel 2015

Per quanto riguarda i social network, la torta è maggiormente distribuita rispetto al mercato dei motori di ricerca. Come facilmente pronosticabile, il social network più utilizzato in Italia è Facebook, con il 45% degli utenti internet italiani che si dichiarano utenti attivi di Facebook. Molto più indietro Twitter (con il 17%) e Google+ (con il 16%), rispettivamente secondo e terzo.
A differenza di Facebook, Twitter ha visto un graduale aumento di utilizzatori attivi anno dopo anno, così come anche Instagram e Pinterest, anche se per questi due social network la fetta di mercato è veramente bassissima.

Il social networking professionale vede LinkedIn in testa, ma nonostante la piattaforma abbia visto un considerevole aumento nel numero di utenti, soltanto il 7% si considera come utenti attivi del sito.

Fonte: GlobalWebIndex